Consiglio monoruota per casa-lavoro

Home Forum Il Bar del Forum Consiglio monoruota per casa-lavoro

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Kivar 1 settimana, 5 giorni fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1236

    massanc
    Partecipante

    Ciao a tutti, sono Alex e vi scrivo dal friuli.

    Sono interessato all’acquisto di un mono ruota, ma dalle mie parti è praticamente impossibile vederlo o parlare con qualcuno che lo utilizza.

    Vi spiego ciò che ne vorrei fare così che possiate consigliarmi un prodotto specifico.

    L’utilizzo principale è il tragitto casa-lavoro, circa 15+15km, in semi piano, su un misto di strada asfaltata, ciclabile e qualche breve sterrato.

    Come utilizzo più ludico invece non mi dispiacerebbe fare qualche facile fuoristrada turistico.

    In pratica mi servirebbe un mezzo sicuramente affidabile, che possa muoversi anche in condizioni non ottimali (un po’ di pioggia, fondo stradale dissestato,…) e con discreta autonomia.

    Per questo uso non sono interessato a velocità spinta e maneggevolezza da freestyle.

    Come ultimo dato che forse può incidere sulla scelta, sono circa 180 * 90kg

    Ho iniziato a farmi qualche idea su marca-modello, ma sono aperto a tutte le possibilità.

    Grazie a tutti

    #1237

    Kekko
    Partecipante

    Leggendo le tue necessità mi butterei su un KS16S

    Giuseppe di Netmotive mi ha detto che stanno anche arrivando le nuove versioni piú economiche con batteria 420 se non vuoi spendere molto altrimenti versione 680 oppure 840. Visto che non sei una piuma con il 420 non faresti più di 30/35 km

    #1249

    massanc
    Partecipante

    grazie Kekko,

    partendo dal tuo consiglio mi sono fatto una piccola tabella comparativa fra i monoruota di Netmotive,

    cosa ne pensate dell’Inmotion V10?

    Sulla carta ha specifiche leggermente superiori (a parte il peso dell’oggetto in se) e un costo leggermente inferiore. Intendo la versione la base, non la “F”.

    A parità o quasi di specifiche, fra una marca e l’altra, ci sono differenti filosofie di prodotto, o bene o male sono tutti paragonabili e quindi è una scelta che si fa guardando le caratteristiche tecniche? Domanda forse un po’ strana, ma non avendone mai provato uno sto cercando di farmi un’idea.

    #1250

    Kekko
    Partecipante

    Hai perfettamente ragione quando parli di diverse filosofie ma abbiamo imparato a capire che dipende anche dal fisico di chi sale sulla ruota.</p>
    Ti consiglio a questo punto di contattare Giuseppe. Intanto magari gli mando un messaggio su WhatsApp e gli scrivo che hai bisogno di qualche consiglio. Il suo numero comunque lo trovi sicuramente sul sito.È una persona estremamente gentile e disponibile .  L’anno scorso ha addirittura aiutato un  mio caro amico che ha  acquistato da un altro privato senza chiedergli nulla in cambio.

    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi fa da  Kekko.
    #1255

    Kekko
    Partecipante

    Ciao massanc. Alla fine cosa hai scelto?

    #3554

    Kivar
    Partecipante

    Sono interessato anche io a saperlo! Ciao lello anche io sono di Bari

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.